13 novembre 2023
Un bus-todonte (un autobus la cui facciata è decorata interamente con quello che sarebbe il suo scheletro millepiedi) per le strade di Bruxelles

Weeknotes - settimana 45, 2023

The Marvels e Häxan spiccano in una settimana piovosa

12 novembre 2023

App Defaults

Seguendo il trend del momento, la lista delle mie app di default per diversi tipi di task

05 novembre 2023
Jack Skellington a grandezza innaturale nel Labirinto di Tim Burton

Weeknotes - settimana 44, 2023

Un giro nella mente di Tim Burton, un immersione nel Cosmic Horror di Benson & Moorhead, e svariate suore horror

04 novembre 2023
Uno screenshot dal video ufficiale di *Now and Then* su [YouTube](https://www.youtube.com/watch?v=Opxhh9Oh3rg)

Now and Then

Impressioni sul ’nuovo’ ultimo singolo dei Beatles

29 ottobre 2023

Weeknotes - settimana 43, 2023

The Devil’s Plan, Killers of the Flower Moon, e un ristorante belga

28 ottobre 2023
Poster di 28 Weeks Later

28 Weeks Later (2007) - ⭐⭐½

Visione a tarda notte, che comunque é riuscita a tenermi sveglio. Un’eccellente sequenza iniziale, che promette molto ma purtroppo serve soltanto ad innescare una serie molto forzata di eventi necessari a ri-avviare l’apocalisse. Riprende la critica alle forze armate che contraddistingueva il film originale di Danny Boyle, ma in maniera molto più banale. Ottimo cast, col senno di poi e forse già di allora (oltre a Robert Carlyle troviamo Rose Byrne, Jeremy Renner, Harold Perrineau, Idris Elba e Imogen Poots)